Il notaio

notaio@notaioripa.it

 

Nasce a Treviso, da un’antica famiglia romagnola, il 26/12/1973. Spresiano (TV) è la prima sede notarile del padre Paolo.

Compie gli studi a Rimini dove la famiglia si è di nuovo trasferita. Durante l’adolescenza viaggia e matura una buona conoscenza della lingua inglese.

La prematura scomparsa dell'amatissimo padre lo coglie del tutto impreparato ad una perdita così dolorosa ma nello stesso tempo ne conferma e rafforza la volontà di seguirne le orme.

Si laurea in Giurisprudenza il 21 ottobre 1998 presso l’Università degli Studi di Bologna, consegue nel 2004 l’abilitazione alla professione di avvocato, supera il concorso notarile indetto con D.D. 10 aprile 2008 e viene assegnato alla sede di Rimini.

Dopo la laurea frequenta la scuola di notariato bolognese “Rolandino de Passeggeri" nell’anno accademico 1998/1999, la scuola di notariato "Anselmo Anselmi" di Roma nell’anno accademico 2000/2001, la scuola di notariato tenuta dal Notaio Pugliese di Roma  nell’anno 2002 ed i preziosi corsi tenuti a Reggio Emilia dai Notai Aricò e Rupertelli negli anni 2008 e 2009.

Contestualmente svolge pratica legale presso lo studio dell'Avvocato Salvatore di Grazia del foro di Rimini e la pratica notarile presso lo studio del Notaio Pietro Bernardi Fabbrani di Rimini con il quale collabora fino alla nomina a Notaio.

Collabora dal 2004 al 2011, come tutor e assistente agli esami di Diritto Privato, con la Professoressa Chiara Alvisi presso l’Università degli Studi di Bologna. Nell’anno 2005 tiene seminari presso l’Università degli Studi di Bologna, polo di Rimini, su materie civilistiche.

Consegue il Master universitario di secondo livello in Diritto Tributario "Antonio Berliri" nell'anno accademico 2007-2008 presso l'Università degli Studi di Bologna.

Negli anni dal 2007 al 2009 collabora con l'Avvocato e Notaio sanmarinese Luca della Balda occupandosi della redazione degli atti notarili italiani e di problematiche di diritto civile e commerciali.

E’ ora delegato dal Giudice delle Esecuzioni del Tribunale di Rimini alla vendita degli immobili oggetto di procedura esecutiva.

Profondamente radicato nella realtà in cui opera, di carattere socievole e aperto, nel tempo libero ama praticare sport quali il ciclismo, lo sci ed il nuoto.

Attivo nel volontariato, nel 2008 riceve l'onore di essere investito del titolo di Cavaliere di Grazia e Devozione del Sovrano Ordine di Malta con cui partecipa con entusiasmo a svariate iniziative benefice.

Svolge ogni giorno la funzione che ricopre con responsabilità e passione, perseguendo l’obiettivo di riuscire a dare un valido sostegno a privati, aziende ed enti.